mercoledì 16 maggio 2018

Kibbeh e crecker integrali con semi di sesamo per #bibliotecagolosa...



Amo leggere e circondarmi dai libri mi da sicurezza. Potrei dire che le librerie sono gli unici luoghi dove rischio lo shopping compulsivo: come tutti i forti lettori la mia è una sorta di sindrome di roba di Verga, un tipo di bulimia si direbbe e non importa se di romanzi si tratta, dei saggi oppure dei libri di cucina di qualsiasi tipo.

mercoledì 25 aprile 2018

Tortilla de patatas e sua sorellastra che da kibbeh si è vestita...


Per la Mai  ho addirittura spostato di un giorno l’inizio della mia dieta visto che, dopo aver meritatamente vinto con il suo afternoon tea l’ultima gara MTC, bisognava preparare seguendo fedelmente l’ABC della tortilla perfetta, un piatto non proprio fra i più leggeri del mondo. Ma io per la Mai ho fatto anche di peggio: in un torrido agosto di due anni fa ho trascorso 4 giorni facendo in continuazione besciamelle….così è nata la nostra lieson e per la verità anche la necessità che io mi mettessi finalmente a dieta. 

lunedì 19 marzo 2018

Mademoiselle Marina's afternoon tea...


Giuro che la prossima volta quando andrò in Inghilterra non perderò l’occasione per arrivare fino a Woburn Abbey, una magnifica e assai sontuosa residenza di campagna a un’oretta di macchina a nord-ovest di Londra,  dimora del  XV Duca di Bedford, l’indiretto discendente di Anna, moglie del VII Duca, entrata nella storia del costume come colei che ha dato vita al rituale inglese del tè pomeridiano.

mercoledì 14 marzo 2018

Trippa e l'importanza della zie...skembici u saftu!


Oggi  il Calendario del cibo italiano ricorda la nobiltà di un piatto povero come la trippa accusato ovunque di essere per nulla elegante, troppo pesante, poco digeribile ed eccessivamente povero! Aggiungerei di mia spontanea volontà che è anche maledettamente buono se è cucinato bene e  condito con parsimonia e in tal caso la responsabile della pesantezza che lascia o della lenta digestione non è la povera trippa ma la golosità che ci ruba la ragione e fa si che se ne mangi troppo. Cristina Galliti ha intervistato Leonardo Romanelli, il gastronomo, cuoco, giornalista,

mercoledì 17 gennaio 2018

Baklava al Negroni...non c'è più religione!



“Homo sum, humani nihil a me alienum puto”
ovvero,
“Sono un essere umano,non ritengo a me estraneo nulla di umano”
ovvero,
“Nulla che sia umano mi  è estraneo”
ovvero ancora di più,
“Da Giulia, che ha scomposto il cannoncino in quel modo e giustamente vinto il girone 68 della gara MTC , ci si può aspettare di tutto, anche di scomporre un coktail o di inserirlo tale quale in una ricetta”.

giovedì 14 dicembre 2017

L'Avvento dei trifle per Mtc...Delia's Christmas trifle



La prossima volta quando sarò invitata a prendere il tè al Buckingham Palace non dovrò come sempre pensare semplicemente al trucco e parrucco ma anche a come  chiedere scusa a Her Majesty per il fatto che fino a poco tempo  fa avevo solo una vaga idea di chi fosse Delia Smith e un trifle non avevo mai né mangiato né fatto in vita mia! 

lunedì 27 novembre 2017

Treccia dolce per Michael...



 “Sarò a Londra dal 20 al 24 ottobre”
“Io parto stanotte invece. Non ho idea di ciò che mi attende.  Devo seguire uno studio, o almeno l’inizio di uno studio. Si, diciamo di lavoro si tratta anche se in teoria sarei in pensione.”