domenica 25 novembre 2018

martedì 6 novembre 2018

Speculoos...i biscotti per i pomeriggi piovosi



Che il cielo di Bruxelles sia sempre basso e grigio è sicuramente un luogo comune ma non è affatto un luogo comune che questo avviene molto spesso. La verità è che a Bruxelles si è talmente distratti dalla particolarità dell’architettura degli inizi del ‘900, dall’immensità degli spazi verdi, dalla ricchezza dei musei, dall’allegria dei murales che aggiungono i colori laddove il sole non basta, dalla gentilezza dei suoi abitanti, dall’insospettabile numero dei tavolini dei caffè che invadono i marciapiedi, dalle innumerevoli varietà della birra, dalla haute couture dei cioccolatini e dalla sontuosità dei palazzi delle Corporazioni sulla Grande Place  non si ha neanche il tempo per accorgersi della tonalità cupa del cielo..