martedì 31 ottobre 2017

Vellutata di zucca...per Una Zucca da fiaba







Nell’appartamento dell’ultimo piano di una  casa di mattoncini rossi ai bordi di  un bellissimo parco cittadino viveva una bambina con i lunghi capelli color arcobaleno. Sembrava uno scherzo ma non lo era: le ciocche dei suoi capelli folti e ricci dal rosso fuoco passando per l’arancione, giallo e verde diventavano blu e viola. Quando camminava per strada tutte le persone si giravano per osservarla, a scuola pochi volevano dividere il banco con lei e quando andava a giocare nel parco addirittura i genitori le consigliavano di mettersi un capellino di lana in testa per nasconderli.

martedì 17 ottobre 2017

Cannoncini al caramello salato piccante e altre cose...



Se MTC non ci fosse toccherebbe inventarlo facendolo pure di cartapesta se serve.
Se non ci fosse neanche Francesca , la vincitrice del mese precedente,  bisognerebbe inventare anche lei, di pasta sfoglia invece, cospargerla di zucchero e prima di infornarla ringraziarla per questa sorta di caccia al tesoro perché mai come questo mese bisognava continuare a trottare quando pensavi di essere ormai arrivato alla destinazione.

lunedì 16 ottobre 2017

Proja, il pane che arriva da lontano



Sono cresciuta con l’idea che il pane deve essere più bianco della pelle di Biancaneve,  più morbido di un cuscino e possibilmente con una crosticina sottilissima dorata e lucida…una brioche in poche parole ! Buono si ma appena fatto mentre già  nel pomeriggio assume l’aspetto di un truciolato lievitato per caso adatto  giusto per fare le polpette.