lunedì 16 settembre 2013

Pollo con cipolla rossa di Tropea, fichi freschi e miele di lavanda...piletina sa crvenim lukom, svezim smokvama i medom od lavande...






Adoro la Francia...

Ogni volta che ci vado me ne innamoro sempre di più e ritorno a casa con le solite farfalle allo stomaco...

Andare in Provenza
è un po’ come andare all’appuntamento con il fidanzato che non abbiamo visto da un bel po’ di tempo...sappiamo come deve essere ma restiamo meravigliate perché ogni volta è più bello del previsto...è rassicurante perché ogni volta ritroviamo quello che ci ha fatto innamorare la prima volta ma anche quel pizzico di qualcosa in più...torna il sorriso, il buon umore...si sta bene là dove le cose che ci circondano hanno le forme, la luce, i colori, i profumi, i sapori che solo a noi sembrano speciali...sembra che quella magia stava lì ad aspettarci da sempre perché si tratta del nostro posto dell’anima. Guai a non riconoscere i luoghi e le persone che fanno per noi....alla bellezza e alla felicità non bisogna rinunciare mai...







Obozavam Francusku...

Svaki put kada odem vratim se jos zaljubljenija i sa neizbeznim leptirima koji skacu po stomaku...

Put u Provansu je kao odlazak na sastanak sa deckom sa kojim se nismo videli dugo vremena...znamo da je lepo ali se svaki put zacudimo kada spoznamo da je svaki put sve lepse i lepse...uliva  nam sigurnost jer po hiljaditi put pronalazimo ono zbog cega smo se zaljubile prvi put ali i mrvicu neceg novog...osmeh se vraca, dobro raspolozenje isto...lepo nam je tamo gde stvari koje nas okruzuju imaju oblik, sjaj, boju, miris i ukus koji su samo nama posebni...samo mi u tim stvarima vidimo magiju jer se radi o mestu za nasu dusu. Velika je nevolja ne prepoznati mesta i osobe koje su stvorene za nas...lepota i sreca ne treba nikada da nam promaknu...


.

.
















...










Pollo con cipolla rossa di tropea, fichi freschi e miele di lavanda

4 sovracosce di pollo disossato
(spero che tutti abbiate il mecellaio gentile come Marco, se no...anche da soli va bene)
1 cipolla rossa di tropea
3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
1/2 bicchiere di vino bianco secco
4 fichi frechi maturi
1 cucchiaio di miele di lavanda
sale, pepe di Sichuan
fiori di lavanda essicati


Tagliare la carne a pezzi non molto piccoli. Sbucciare la cipolla e affettarla sottilmente. Scaldare l'olio in un tegame antiaderente (io uso spesso il wok e mi trovo molto meglio) e saltarvi velocemente le cipolle. Aggiungere la carne, farle prendere il colore da tutti i lati e sfumare con il vino bianco. Quando l'alcol è evaporato abbassare la fiamma (deve cuocere a fiamma media) e condire con il sale e il pepe di Sichuan macinato sul momento. Girare spesso con una paletta. In tutto ci vorranno una ventina di minuti di cottura. 5 minuti prima della fine della cottura aggiungere il miele e mescolare bene. Dopo un paio di minuti aggiungere i fichi freschi lavati e tagliati a quarti mescolando con cura. 
Servire con il riso oppure il cous cous cospargendo il piatto con i fiori di lavanda essicati.





Piletina sa crvenim lukom, svezim smokvama i medom od lavande

4 pileca karabatka bez kostiju
(u slucaju da imate ljubaznog kasapina kao sto je moj Marko...u protivnom, sami)
1 glavica crvenog luka
3 klasike maslinovog ulja
1/2 case suvog belog vina
4 sveze smokve
1 kasika meda od lavande
so, secuanski biber
suva lavanda

Iseci meso na kocke ne preterano male. Oljustiti luk i iseci ga na tanka rebarca. Zagrejati maslinovo ulje u teflonskom tiganju (ja cesto koristim wok i cini mi se da je za ovako "brzo" spremanje jako zgodan) i proprziti luk onako "na brzinu". Dodati meso i zaprziti ga sa svih strana, preliti belim vinom i posto je alkohol ispario posoliti i pobiberiti i smanjiti vatru na srednju jacinu. Vesto prodrmati tiganj ili pazljivo promesati ravnom lopaticom. Bice potrebno ne vise od 20 minuta dinstanja. 5 minuta pre kraja dodati med i dobro promesati a posle par minuta i smokve prethodno opran ei isecene na cetvrtine. Promesati JAKO PAZLJIVO.
Posluziti uz pirinac ili cous cous i posuti lavandom.

20 commenti:

  1. La Provenza è un luogo magico, ma io purtroppo non ho mai avuto modo di visitarlo!
    Per il momento mi gusto le tue sensazioni e le tue belle foto :)

    Quale altro miele mi consigli?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora ci devi andare Milena ! Potresti usare quello di arancio, o di accacia...io eviterei per esempio quello di castagno perché è troppo forte...anche quello di tiglio è parecchio dolce...

      Elimina
  2. Slike su predivne, one( i to sto se smejes) govore vise od reci. Nikad u Beogradu nisam videla za kupiti med od lavande, nazalost,(moram nekako da ga dobavim), vec sam ga u nekoliko recepata videla..mora da je poseban...A jelo mi je jaaako zanimljivo...Pozdrav!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hvala Mirjana...pa moram da pocnem i da se smejem...sto kaze Djordje Balasevic: "ne pravi od tuge nauku !"
      Sto se tice meda od lavande meni se jako dopada ali naravno nema on miris na lavandu, ima njegov poseban ukus, to da...Divan je kada se namaze na hleb, to moram da priznam ! sto se tice recepta, ukoliko ne nadjes njega u beogradu onda ti predlazem da probas sa medom od pomorandze ili onim klasicnim i jednostavnim bagremovim medom...a po meni je najbolja varijanta da se skokne do Provanse i da se med tamo kupi...spojis lepo sa korisnim !!! Pozdrav...

      Elimina
  3. Učila sam francuski u školi i od tada datira moja velika ljubav prema Provansi. Mislim da joj poznajem svaki kutak, ali samo iz knjige. Osim jednog poslovnog puta u Nicu, nikada nisam bila u Francuskoj, a kamoli zašla dublje u Provansu. Verujem ti svaku reč - nije teško zaljubiti se u taj divni deo zemljine kugle (kao ni u Toskanu, takođe pretpostavljam). Uživala sam u tvojim slikama, ovde i na FB. Veliki poljubac!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Moja mama je isla u francusku skolu pre rata a ja sam isla u francusko zabaviste u Beogadu i posle u "Selju" i posto sam godiste ono koje sam...sta da se radi...isla sam u skolu po dvojezicnom programu ! Mogu stvarno da kazem da sam "zadojena" Francuskom...Da, Provansa je nesto zasta naravno moras da imas afinitet a mislim da je i sa estetske strane onako bas zenska...
      Kiss !

      Elimina
  4. Cara marina, non sai quanto avevo voglia di leggere uno dei tuoi splendidi post...Naturalmente condividiamo l'amore per la Francia e per la Provenza (che è lì, proprio dietro le mie montagne..)! Ah...dimenticavo di dirti che sei proprio bellissima, solare e sorridente come il tuo blog!e mi piace un sacco la tua ricetta..
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccomi finalmente ! Che piacere trovare le persone che mi pensavano...adesso devo recuperare un mare di bellissimi post da leggere in giro..mi sa che inizio dal tuo blog !
      Al ritorno dalla Francia sono passata dalla Vallée...ma tu dove stai?
      baci

      Elimina
    2. Carissima...non sto nella Vallée (anche se per un periodo brevissimo della mia vita ci ho fatto un pensierino), ma sulle Alpi Marittime (provincia di Cuneo)...che sono vicinissime all'amata provenza...(infatti ogni tanto basta mezza giornata libera per farci un giretto)!un abbraccio grande...

      Elimina
    3. non so perché mi ero fissata con la Vallé...ma così è ancora meglio, più comodo per arrivare in Provenza !!

      Elimina
  5. Nije mi jasno kako sam se zaljubila u Provansu, možda preko lavande. Oduševila sam se slikama još kad si neke objavila na FB. Priredila si mi veliko uživanje uz jutarnju kafu, hvala ti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da, da...svi padamo na lavandu ! jednostavno su carobni ti pejzazi...moram da priznam da sam mislila da su fotografije tih polja sa lavandom onako dobro "trukirane" raznim foto chop-ovima a u stvari nisu ! Nisu uopste ! Boje su zaista takve...ljubicasta je zaista ljubicasta i onako intenzivna kao sto se vidi na slikama !
      Ma ti si jedna zlatica...sledeci post ce da bude sladak !

      Elimina
    2. Sad mi je još draže što je kao na slikama!

      Elimina
  6. Ciao Marina!!!
    Questa ricetta fa proprio per me! Il mio è un amore-odio con il pollo, mi piace mangiarlo ma odio cucinarlo.... non sopporto l'odore a crudo...
    Quindi adesso queste sovracosce, sarebbero? Non le cosce, quindi la parte laterale? Quella + grande... qui da me vedo che vendono le cosce e la parte alta, tutto insieme.... mi faccio disossare quelle e provo questa delizia , per me con cous cous :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniela !!!
      Sono contenta che ti piaccia, è una ricetta molto semplice ma ha qualcosa in più...ma non sopporti l'odore a crudo solo di pollo? Beh, la sovracoscia sarebbe la parte superiore delle coscia, come da noi, no? Si, con il cous cous va benissimo...quello integrale magari !

      Elimina
  7. Posti magici e ricettina niente male !
    Peccato che la lavanda profumata che arriva direttamente da lì io non ce l'ho...;-)
    Brava!!!
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara !
      certo, il profumo della lavanda è insostituibile ma io conosco un modo molto carino per avere la bustina con la lavanda: fare il fine settimana in Provenza !
      Scherzi a parte, uno non la mette e amen...
      baciiiiii

      Elimina
  8. Francusku i francusko i ja obožavam , a posjet Provansi mi je još neostvarena želja, ali otići ću jednom, znam ! :) Jako mi je lijep ovaj post, krasne slike, baš za uživanje. A tek piletina, ovo je fantastično, koja dobra kombinacija !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da, da...kombinacija je jako dobra iako to naravno moze i sa nekom teletinom da se odigra ili sa svinjskim biftekom koji je malecak...ali meni se cini da je sa piletinom najbolje jer je ipak neutralna...Provansa je onako lepa na zenski nacin !

      Elimina