martedì 22 maggio 2012

Un té con le amiche...cavrljanje uz caj...


Certo, la giornata come quella di oggi, se capita a novembre, la prendiamo con molta più filosofia e fantasia. Se capita poi di domenica, al volo facciamo un giro di telefonate per organizzare un té con le amiche…una delle meraviglie della vita ..! Ma a maggio…non le amiche, quelle ci sono sempre, ma una giornata così…pioggia, tuoni, pioggia…vento, pioggia…!! Veramente, ma veramentissimamente deprimente...
Comunque, come dice sempre mia madre
…le cose quando capitano, capitano con un motivo, mai senza e io (sono quasi arrivata a 50 anni e ho quasi capito che le mamme spesso hanno ragione) ho pensato a come sarebbe stato bello avere per un pomeriggio tutte le mie amiche a casa e fare due chiacchiere con loro…ma proprio tutte..!!



Naravno, ako nam se zadesi dan kao ovaj danasnji u novembru skloni smo da takvo zlo prihvatimo mudro i filozofski. Ukoliko zapadne u nedelju, jos bolje…sednemo na telefon i pozovemo prijateljice na caj…koje je to uzivanje..! Ali u maju…ne prijateljice, one su uvek tu i dobro dosle, dan kao danasnji…kisa, grmljavina, kisa…vetar…za promenu kisa…!!
Zaista, ali zaista deprimirajuce...
U svakom slucaju, kao sto uvek kaze moja mama…stvari se nikada ne desavaju bez razloga (skoro cu napunila 50 godina a tek sada sam dosla do zakljucka da mame dosta cesto imaju pravo) i mislila sam kako bi bilo lepo da pozovem na caj sve moje drugarice (i one blizu i one daleko) na partiju cavrljanja..!!



Tartufi di fichi secchi all’arancia

5 grossi fichi secchi
buccia di un’arancia
50 g di cioccolato fondente
25 g di burro
 mandorle tritate, se dovesse servire eventualmente
Tritare con la mezzaluna i fichi secchi con la buccia d’arancia e aggiungerci il cioccolato fondente precedentemente sciolto a bagnomaria con il burro. Mi hanno detto che il cioccolato si può sciogliere anche al forno a microonde ma non ho mai capito come…sicuramente con i costi eccessivi per 50 g di cioccolato…! Bocciato..! Mescolare tutto e se vi sembra troppo lento aggiungete un po’ di mandorle tritate. Il composto deve risultare piuttosto denso. Lasciatelo riposare nel frigorifero per un’oretta. Con le mani bagnate prendere una poco di impasto e metterlo nei stampini di silicone a forma di fiore, cuore…insomma, quelli per fare i cioccolatini. Bisogna premere molto bene per non lasciare gli spazi vuoti, altrimenti una volta tolti dagli stampini i tartufi non avranno la forma perfetta. Lasciare un paio di ore nel frigorifero prima di sformare. Se non avete gli stampini di silicone potete tranquillamente optare per la classica forma a pallina.



Kuglice od suvih smokvi i cokolade

5 velikih suvih smokvi
izrendana kotica od 1 pomoramdze
50 gr cokolade za kuvanje
25 gr putera
ukoliko je potrebno, malo mlevenog badema
 
Iseckati nozem ili jos bolje samleti smokve sa koricom od pomorandze.  Pomesati sa cokoladom  prethodno rastopljenom na pari sa puterom. Rekli su mi da cokolada moze da se istopi i u mikrotalasnoj…ne znam kako ali mi se cini dosta nekorisno, u stvari preskupo za 50 gr cokolade..! Dobro promesati i, ukoliko je suvise tecno, dodati malo mlevenih badema. Masa treba da bude dosta gusta. Ostaviti najmanje sat vremena u frizideru. Vlaznim rukama uzimati manje kolicine i stavljati ih u modlice od silikona (ja koristim ove male koje se koriste za bombone, u obliku cveta ili srca ili nije ni vazno…) i jako dobro istapkati da ne bi bilo ostalo vazduha jer ce to smetati da se lepo izvadi iz modlice. Treba da odstoji u frizideru jedno par sati. Ukoliko nemate ovakve modlice, mozete jednostavno da pravite kuglice.







 
Madeleines con ricotta al limone

la scorza grattugiata di 1 limone
3 uova
120 g di ricotta
150 g di burro sciolto
5 cucchiai di latte
150 g di farina
1 cucchiaino di lievito in polvere
150 g di zucchero
40 g di mandorle tritate

Lavorare con le fruste elettriche la ricotta con il latte.  Montare con le fruste le uova con lo zucchero, aggiungere la farina con il lievito, le mandorle, la ricotta e il burro sciolto. Lasciar riposare per un’ora nel frigorifero.
Riempire gli stampini per madeleines con il composto aiutandovi con il cucchiaino e il dito dell’altra mano (si può fare ben poco in cucina senza sporcarsi le mani..!). Con il dito bagnato appiattite il composto e non riempite completamente gli stampini.
Cuocere nel forno precedentemente riscaldato a 200° per 10-12 minuti (deve prendere un po’ di colore ma non troppo..). Io uso il forno ventilato in questo caso, anche se teoricamente non dovrei. Comunque, le Madeleines si fanno da prima della rivoluzione francese, quindi, senza i forni ventilati…
Aspettare un paio di minuti e sformare con attenzione. Mangiati ancora tiepidi sono davvero squisiti..si sciolgono in bocca.
p.s. non è che esistono soltanto gli stampini in silicone...ci sono quelli per le madeleines anche in ferro, in alluminio, in teflon...io trovo che quelli in silicone siano più semplici da utilzzare.


 
Madeleines sa sirom i limunovom koricom

Izrendana korica od 1 limuna
3 jaja
120 gr ricotte
150 gr rastopljenog putera
5 supenih kasika mleka
150 gr brasna
1 kasicica praska za pecivo
150 gr secera
40 gr mlevenih badema

Umutiti ricottu (ja mislim da moze da se  koristi i sremski sir) sa mlekom. Mikserom umutiti jaja sa secerom,dodati brasno sa praskom za pecivo, bademe, koricu od limuna, sir i prethodno rastopljeni puter. Ostaviti da odstoji sat vremena u frizideru.
Kasicom uzimati krem i puniti modlice od silikona za madeleines. Neophodna je saradnja jednog mokrog prsta, to se odmah ukapira (ali, svi znamo da je u kuhinji nemoguce bilo sta uraditi a da se prsti ne isprljaju..!). I dalje vlaznim prstom izravnati svaku modlicu ali ne treba da se prepuni jer ce da naraste u rerni. Peci u prethodno zagrejanoj rerni na 200° 10-12 minuta…dok ne dobije malo boje ali ne preterano. Ja ih uvek pecem u rerni sa ventilacijom iako teoretski ne bi trebalo…u svakom slucaju, imajuci u vidu da se madeleines prave jos od pre francuske revolucije…tada sigurno nije bilo rerni sa ventilacijom..!
Sacekati par minuta i pazljivo ih izvaditi iz modli. Bozanstvene su onako mlake..tope se u ustima.
p.s. postoje modle za madeleines i od drugih materijala (gvozdje, alumnijum,teflon) ali ja sam navikla na silicon.



Nessun commento:

Posta un commento